“Ho trovato della cacca di topo in cantina, devo preoccuparmi delle malattie?”

Questa domanda ce la sentiamo fare spesso, quando ci rechiamo in abitazioni private per un sopralluogo preventivo per una derattizzazione .

La risposta è molto semplice: la contaminazione del cibo da parte dei topi avviene proprio attraverso le loro feci, le loro urine o i loro peli, oppure tramite i parassiti che dimorano tra i loro peli. I topi possono inoltre trasmettere malattie importanti anche attraverso il morso.

I ratti sono portatori di diverse malattie pericolose per l’uomo, quali la peste, la leptospirosi, la salmonellosi o la malattia di Weil. Non si devono poi sottovalutare il tifo murino o endemico.

escrementi di topo

In Italia sono tre le specie di ratti più diffusi a cui prestare attenzione: