Proteggi la tua casa, l’ufficio o la scuola dalle cimici dei letti

Possono spostarsi da un sito infestato a una nuova casa viaggiando su mobili, lenzuola, bagagli, casse, cassette della frutta e verdura, buste della spesa, scatole e vestiti.

Le cimici dei letti sono autostoppisti eccezionali.

Sebbene in genere si nutrano di sangue ogni 5-10 giorni, le cimici dei letti possono essere abbastanza resistenti; sono in grado di sopravvivere da diversi mesi a un anno senza nutrirsi.

Precauzioni che possono aiutare a prevenire l’infestazione da cimici da letto in casa:

  • Controlla vestiti e valige quanto torni da un viaggio, specialmente se hai utilizzato mezzi pubblici, taxi, aerei, treni o navi.
  • Lava i vestiti in acqua calda quando torni da una vacanza, almeno quelli che è possibile lavare ad alta temperatura e fai attenzione quando li riponi. Osservali bene per notare eventuali tracce di questo insetto infestante.
  • Fai attenzione quando siedi su poltroncine in tessuto sui mezzi pubblici, nelle sale d’aspetto, negli aerei o sui treni. Se possibile meglio preferire le sedute in plastica.
  • Fai attenzione alla spalliera dei letti, ai giroletto e agli angoli interni della struttura dei letti a cassettone quando li pulisci. Se noti macchioline nere molto ravvicinate, simili a schizzi di pennarello a vernice, osserva meglio per notare possibili movimenti nelle vicinanze.
  • Controlla mobili, specie se di seconda mano, letti e divani per eventuali segni di infestazione da cimici dei letti prima di portarli a casa.
  • Usa una fodera protettiva che racchiuda materassi e molle per eliminare molti nascondigli. Il colore chiaro dell’involucro rende le cimici dei letti più facili da vedere. Assicurati di acquistare un involucro di alta qualità che resista allo strappo e controlla regolarmente l’involucro per individuare eventuali fori o una copertura che è stata pre-trattata con pesticidi per controllare le cimici dei letti.
  • Riduci il disordine in casa per ridurre i nascondigli per le cimici dei letti.
  • Passa l’aspirapolvere frequentemente per rimuovere eventuali autostoppisti di successo. Se hai una vaporella (o simile) per fare le pulizie in casa, utilizzala approfonditamente sulle sedute come divani e poltrone e, soprattutto, sulle testiere del letto e sul materasso.
  • Fai attenzione quando usi i servizi di lavanderia in comune. Trasportare gli articoli da lavare in sacchetti di plastica (se si dispone di un’infestazione attiva, utilizzare un nuovo sacchetto per il viaggio di ritorno). Rimuovere dall’asciugatore direttamente nella busta e piegare a casa. (Un essiccatore a fuoco alto può uccidere le cimici dei letti.)
  • Sigilla crepe e fessure attorno a battiscopa, prese di luce, ecc., Per scoraggiare i movimenti attraverso i vuoti delle pareti.

Proteggiti dalle cimici dei letti in luoghi pubblici

È molto improbabile, sebbene non impossibile, che si sviluppi un’infestazione di cimici in un ufficio, in una classe o in un altro ambiente non residenziale, come un grande magazzino. Tuttavia, questi siti possono fungere da hub di trasferimento per le cimici dei letti per fare l’autostop a casa tua. La direzione, il personale, gli studenti e i lavoratori hanno tutti un ruolo da svolgere nel ridurre la diffusione delle cimici dei letti.

Passi che puoi fare

  • Ridurre il disordine. Il disordine funge da habitat ideale per le cimici dei letti a casa, a scuola o in ufficio. Riducendo il disordine sul posto di lavoro o a scuola, offri meno posti per nascondere le cimici dei letti e meno opportunità per loro di fare l’autostop a casa tua.
  • Tieni le tue cose in ordine separate da quelle di altre persone. Se c’è un problema noto con le cimici dei letti in ufficio o a scuola, considera di conservare i tuoi oggetti in un cestino di plastica.
  • Siate vigili nelle aree in cui è più probabile che si trovino cimici dei letti, che includono stanze per la pausa, aree di stoccaggio (guardaroba o armadi), uffici o salotti con mobili imbottiti o aree in cui le persone possono riposare.
  • Stabilire un programma di monitoraggio in modo che se viene rilevata una cimice in un’area, lo stato di quell’area verrà tracciato formalmente.
  • Avvistamenti multipli nella stessa area potrebbero indicare un’infestazione o reintroduzioni multiple da casa di qualcuno.
  • Educare il personale in modo che sappiano cosa fare se viene rilevato una cimice che sembra essere una cimice da letto.
  • Scoraggia il panico e lo stigma associato alle cimici dei letti. Questi sono controproducenti e possono rendere il trattamento più difficile.
  • Passa l’aspirapolvere ogni giorno per raccogliere eventuali cimici vaganti prima che si sistemino.

Se viene trovato una cimice da letto

  • Informare il personale della direzione e della struttura.
  • Trattare solo se si riscontra una vera infestazione con cimici. Ricorda, una cimice non è un’infestazione.
  • Assumi un professionista dei parassiti che utilizza tecniche integrate di gestione dei parassiti.
  • È possibile ridurre al minimo l’esposizione di lavoratori o studenti applicando pesticidi il venerdì sera o altre volte in cui non sono presenti occupanti dell’edificio.
  • Avvisa tutti coloro che lavorano nell’edificio. Fai sapere al personale come verrà gestito l’avvistamento. Ciò consente loro di prendere ulteriori precauzioni per proteggere le loro case e limitare le voci e le speculazioni.

Contattaci per porre una domanda o richiedere una disinfestazione da cimici da letto.