Calabroni Killer arrivano dalla Cina e possono uccidere

vespa velutina calabrone killer

Statisticamente ciascuno di noi viene punto da un insetto, come api vespe o calabroni, almeno una volta nella vita. Si stima che accada al 90% degli italiani, i quali, per l’8%, sviluppano una reazione allergica. La gravità della reazione varia da conseguenze locali importanti fino ad arrivare allo shock anafilattico. In rari casi la puntura di uno di questi insetti conduce alla morte.

In Italia si contano circa 10 decessi ogni anno per la puntura di un insetto, di cui la maggior parte anziani, se si escludono gli apicultori.

Il periodo in cui le punture di api vespe e calabroni si fanno più frequenti è l’estate.

A destare le maggiori preoccupazioni degli esperti è la Vespa Velutina, anche chiamata Calabrone Killer. Il motivo principale dell’allarme consiste nella sua pericolosità per l’uomo e nell’assenza di nemici naturali che possano combatterla.

La Vespa Vetulina (Calabrone Killer) può raggiungere i 5 cm. Ne consegue che il suo pungiglione, ma soprattutto il quantitativo di veleno iniettabile, è notevolmente superiore a quello delle sue omonime europee.

vespa velutina calabrone killer
favo nido vespa velutina calabrone killer

A causa dell’età e della presenza di patologie cardiovascolari, gli anziani sono statisticamente la classe che sviluppa le reazioni più pericolose al veleno dei Calabroni Killer, fatta eccezione per gli apicoltori che sono esposti per motivi professionali alle loro punture.

Per fortuna i bambini sono i meno soggetti ad avere reazioni particolarmente gravi, probabilmente proprio per la mancanza di concomitanza fra puntura e patologie gravi, specialmente cardiovascolari.

Il pericolo di essere punti è incrementato dalla dieta di questo calabrone.

Esso infatti nutre le proprie larve con le api e, proprio per questo, sta mettendo in ginocchio le coltivazioni agricole basate sull’impollinazione, oltre che la salute e l’economia degli apicultori.

larve vespa velutina calabrone killer

Per tutti questi motivi, se doveste riscontrare un’infestazioni da api, vespe o calabroni in casa o in giardino, non intervenite in prima persona.

Mantenete la calma e chiamate un esperto che saprà come intervenire senza mettere a rischio la vostra salute o quella dei vostri cari o dei vostri animali da compagnia.

Utilizza il form di contatto e sarai richiamato al più presto. Se non vuoi perdere tempo puoi telefonarci.

* Campo richiesto

disinfestazione tarme dei vestiti